0 0

Condivi la ricetta sui Social Network:

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Dosi per:
160 gr Farina di grano saraceno
50 gr Amido di mais
125 gr Yogurt
150 gr Zucchero semolato
3 Uova
1 bustina Lievito chimico
60 ml Olio di cocco o olio di semi di girasole
1 lime Zeste lime
1 pizzico Sale
50 circa Ciliegie

Torta rovesciata alle ciliegie

Cucina:
  • Dosi per 8
  • Facile

Ingredienti

Presentazione

Condividi

La torta rovesciata alle ciliegie, morbida, profumata e leggera, mette di buon umore e fa iniziare la giornata nel modo giusto con una sana e gustosa colazione.

La torta rovesciata alle ciliegie con farina di grano saraceno e yogurt  si è rivelata una sorpresa per il sapore e la bontà; umida, soffice, quasi pastosa e dall’aspetto di altri tempi; mi piace molto perché profuma di campagna. E’ una preparazione davvero semplice e veloce, alla portata di tutti. Ideale per la colazione o la merenda, sta molto bene accompagnata da una pallina di gelato alla vaniglia. E’ un dolce adatto a chi soffre di celiachia, in quanto contiene farina di grano saraceno e amido di mais privi di glutine




(Visited 113 times, 1 visits today)

Preparazione

1
Completo

Lavare le ciliegie, tagliarle a metà e privarle del nocciolo.
Preriscaldare il forno a 180°C.
In una ciotola capiente mettere le uova, lo zucchero e lavorare con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio. Aggiungere yogurt, le zeste del lime e l'olio di cocco. (se solido, scioglierlo prima).

2
Completo

Setacciare la farina, l'amido e il lievito, aggiungendone un po' alla volta al composto, continuando a lavorare con le fruste.
Rivestire uno stampo da 24 cm di diametro con carta forno. Sistemare sulla base della tortiera le ciliegie tagliate a metà e versarvi sopra l'impasto.
Cuocere a 180°C per 35-40 minuti. (i tempi variano a seconda del forno). Verificare comunque la cottura con uno stecchino.
Sfornare e fate intiepidire la torta. Spolverare con zucchero a velo e servire.
N.b. Io ho diviso l'impasto in due stampi da 14 perché avevo bisogno di due tortine che sono venute alte 6,5 cm ciascuna.

3
Completo
Dolce Matilda

Dolce Matilda

L’attrazione per la cucina risale a quando ero molto piccola. In casa osservavo con molta attenzione ciò che mia madre preparava. Uno dei ricordi più belli era quando la domenica si andava a pranzo dai nonni.

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni, utilizza la form sottostante per scrivere la prima recensione.
Precedente
Frollini al cioccolato e fava tonka
Pomodori ripieni di riso
Prossima
Pomodori ripieni di riso
Precendente
Frollini al cioccolato e fava tonka
Pomodori ripieni di riso
Prossima
Pomodori ripieni di riso

Aggiungi un commento