0 0

Condivi la ricetta sui Social Network:

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Dosi per:
75 gr Olio di semi girasole
75 gr Farina integrale
1 cucchiaino Bicarbonato di sodio
1 cucchiaino Cannella
un pizzico Sale
100 gr Pangrattato
125 gr Miele
100 gr Tahina
2 arance Succo di arancia
2 arance Zeste di arancia

Torta con tahina e miele

Cucina:
    • 45
    • Dosi per 6
    • Facile

    Ingredienti

    Presentazione

    Condividi

    La torta con tahina e miele al profumo di cannella e arancia è un dolce tipico del Medio Oriente.

    Priva di uova e burro, la torta con tahina e miele è perfetta per quei vegani che scelgono di mangiare il miele. E’ una ricetta semplice, dal sapore antico, realizzata con ingredienti sani e genuini. L’aspetto è veramente rustico, la consistenza pure….la torta può sembrare compatta al taglio, ma addentandola è risultata morbida e buonissima, dal gusto armonioso, tra l’astringente e il dolce, lasciando in bocca un retrogusto dolce davvero particolare.

    La tahina è una pasta oleosa a base di semi di sesamo prima tostati e poi triturati, facile da preparare anche in casa. Viene utilizzata in Medio Oriente come condimento nei falafel, nell’hummus, spalmata sul pane con pepe e limone, o come condimento per insalate e zuppe. La maggior parte dei dessert del Medio Oriente sono a base di aromi come la scorza degli agrumi, acqua di fiori di arancio o di rose, spezie, miele e frutta secca.




    (Visited 968 times, 9 visits today)

    Preparazione

    1
    Completo

    Preriscaldare il forno a 180°C. Ungere con olio uno stampo con diametro 18-20 e rivestire il fondo con un disco di carta forno. Ho utilizzato uno stampo con cerniera. In una ciotola mettere la farina, il bicarbonato, il pangrattato, il sale e la cannella e miscelare.

    2
    Completo

    In un'altra ciotola versare il miele, l'olio, la tahina, il succo e le zeste delle due arance, miscelare bene, quindi unire agli ingredienti secchi. Versare il composto nello stampo precedentemente unto e cuocere in forno statico a 180°C per circa 30-35 minuti.

    3
    Completo

    Estrarre la torta dal forno, una volta cotta; far raffreddare a temperatura ambiente. Versarvi sopra del miele e servire da sola o accompagnata da gelato alla vaniglia.

    4
    Completo
    Dolce Matilda

    Dolce Matilda

    L’attrazione per la cucina risale a quando ero molto piccola. In casa osservavo con molta attenzione ciò che mia madre preparava. Uno dei ricordi più belli era quando la domenica si andava a pranzo dai nonni.

    Recensioni

    Non ci sono ancora recensioni, utilizza la form sottostante per scrivere la prima recensione.
    Pomodori ripieni di riso
    Precedente
    Pomodori ripieni di riso
    grissini stirati
    Prossima
    Grissini stirati
    Pomodori ripieni di riso
    Precendente
    Pomodori ripieni di riso
    grissini stirati
    Prossima
    Grissini stirati

    Aggiungi un commento