0 0

Condivi la ricetta sui Social Network:

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Dosi per:
250 gr Farina 0
200 gr Farina Manitoba
50 gr Zucchero semolato
1 cucchiaio Estratto di vaniglia
250 gr Latte
1 medio Uova
75 gr Burro
7 gr Lievito di birra disidratato
Per il ripieno
35 gr Burro
4 cucchiai Zucchero di canna
1 cucchiaio Cannella

Cinnamon rolls

Cucina:
    • Dosi per 30
    • Facile

    Ingredienti

    • Per il ripieno

    Presentazione

    Condividi

    I cinnamon rolls sono dei dolci lievitati di origine svedese, chiamati Kanelbulle. Nati intorno al 1920 come dolci da colazione, hanno ottenuto successo in tutto il mondo.

    I cinnamon rolls sono delle girelle di pasta lievitata speziate alla cannella e cardamomo.  Sono facili da realizzare; soffici e golose, sono perfette per accompagnare una tazza di tè o caffè in ogni momento della giornata o per la colazione. L’impasto dei cinnamon rolls si fa lievitare due volte. Dopo la prima lievitazione si stende dandogli una forma rettangolare, spennellato di burro e poi cosparso di zucchero di canna e cannella.  Si arrotola e si taglia in girelle dello spessore di due centimetri circa e si lasciano lievitare coperte fino al raddoppio. Quindi si procede alla cottura a 180°C per 20 minuti. Una volta cotti e freddati  si possono spolverizzare con zucchero a velo o decorarli ancora caldi con una glassa di acqua e zucchero.




    (Visited 197 times, 1 visits today)

    Preparazione

    1
    Completo

    Intiepidire il latte e sciogliere il lievito al suo interno. Versare nella planetaria, quindi aggiungere lo zucchero, l'essenza di vaniglia e le farine setacciate in precedenza, un po' per volta. Lavorare con il gancio; una volta ottenuto un impasto sodo, aggiungere l'uovo e lavorare fino ad assorbimento.
    Per ultimo aggiungere un pezzetto di burro a temperatura ambiente, alla volta. Lavorare fino ad incordatura dell'impasto.

    2
    Completo

    Lasciare lievitare l'impasto coperto in una ciotola capiente per circa un'ora. Dividere in due parti l'impasto. Stendere ogni metà su di un piano da lavoro infarinato, formando un rettangolo dello spessore di poco meno di un centimetro.

    3
    Completo

    Spennellare con burro morbido e poi cospargere di cannella in polvere miscelata con zucchero di canna. Arrotolare l'impasto ben stretto dal lato più corto.

    4
    Completo

    Tagliare delle girelle di uno spessore di 2 centimetri circa e disporle su di una teglia ricoperta di carta forno. Lasciare lievitare coperte fino a raddoppio.
    Cuocere a 180°C , in forno statico precedentemente riscaldato per circa 15-20 minuti o fino a che saranno dorate.
    Una volta freddate su di una gratella, cospargere di zucchero a velo. In alternativa si possono decorare, ancora calde, con una glassa composta da 100gr di zucchero a velo e qualche goccia di acqua calda, fino a formare una copertura piuttosto densa.

    Dolce Matilda

    Dolce Matilda

    L’attrazione per la cucina risale a quando ero molto piccola. In casa osservavo con molta attenzione ciò che mia madre preparava. Uno dei ricordi più belli era quando la domenica si andava a pranzo dai nonni.

    Recensioni

    Non ci sono ancora recensioni, utilizza la form sottostante per scrivere la prima recensione.
    Torta magica
    Precedente
    Torta magica
    Occhi di bue
    Prossima
    Occhi di bue
    Torta magica
    Precendente
    Torta magica
    Occhi di bue
    Prossima
    Occhi di bue

    Aggiungi un commento